Nasce Cybaze, il polo italiano per la cybersecurity

Nasce Cybaze, il polo italiano per la cybersecurity

Emaze, specializzata nelle soluzioni per l’information security, incorporerà Cse Cybsec, attiva nella fornitura di soluzioni per la cybersecurity: 90 esperti e sedi in 8 città in Italia e all’estero

Articolo di Corriere.it del 24 settembre 2018

La cybersicurezza, in Italia, viaggia sull’asse Trieste-Roma. Cybaze, realtà appena nata dalla fusione tra la triestina Emaze e la romana Cse Cybsec, si presenta come il nuovo polo italiano per la sicurezza informatica e l’intelligence. I numeri sono rilevanti: la nuova società potrà contare su 90 esperti e uffici in 8 città (in Italia: Milano, Udine, Trieste, Roma, Napoli e Benevento; Bruxelles e Lugano all’estero) e un volume d’affari di circa 6 milioni di euro.

L’operazione

La fusione nasce con l’incorporazione in Emaze, attiva nelle soluzioni per l’information security, di Cse Cybsec, specializzata nella cybersecurity: la nuova denominazione sarà, come detto, Cybaze. CHe promette però di non fermarsi qui: l’obiettivo dei manager è infatti operare nelle prossime settimane ulteriori acquisizioni per costituire entro l’anno un gruppo con 10 milioni di ricavi e 120 dipendenti, consolidando un settore ancora molto frammentato, con oltre 100 operatori. Il settore – è il credo degli azionisti- è destinato a crescere fortemente nei prossimi anni, sotto la spinta, tra l’altro, della digitalizzazione dei processi e della normativa europea sulla protezione dei dati.

La nuova entità

Gli azionisti di Emaze sono (con il 55%) il gruppo Cogein-Data Management – player italiano attivo da oltre 40 anni nella fornitura di software per la gestione delle risorse umane – e A2000.it (45%) – holding di partecipazioni di Domenico Cavaliere, ad di Emaze che ha condotto il management buyout nel 2013, rilevando la società dal fondo di investimento tedesco Cipio Partners. I due azionisti ontinueranno a detenere il controllo della nuova entità. La governance di Cybesec vedrà l’ingresso come presidente dell’ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata, diplomatico e già ministro degli Esteri nel governo Monti, l’amministratore delegato sarà Marco Castaldo, Domenico Cavaliere opererà quale senior advisor affiancando l’amministratore delegato, mentre a Pierluigi Paganini andrà il coordinamento tecnologico. A2000.it è stata assistita nell’operazione da BF & Company in qualità di M&A advisor, il cui team, nelle persone di Alessandro Bartolini e Alessandro Zanatta, ha supportato A2000.it nelle attività di analisi degli aspetti economici dell’operazione. Emaze è un’azienda italiana focalizza esclusivamente sulla sicurezza delle informazioni, con uffici a Bruxelles, Milano e Roma e software lab a Trieste e Udine. Dalla sua fondazione nel 2000, Emaze fornisce servizi e soluzioni a molti dei principali player nei settori telecomunicazioni, bancario, assicurativo e ferroviario (ad esempio Ferrovie dello Stato e Oman Telecom).

©2022 Giulio Terzi

Log in with your credentials

pergot your details?